15
Ci sono squadre che entrano nell'immaginario collettivo a mo' di leggenda, anche se magari non hanno centrato la vittoria di trofei e di campionati: è il caso del Perugia allenato da Serse Cosmi, che seppe fare sognare e sorridere non solo i tifosi umbri ma tutti gli appassionati di calcio del Belpaese. Il Grifone, che di questi tempi si sta rialzando in Serie B dopo una serie di partite negative e che ha riaccolto l'ex allenatore dopo 15 anni, ha vissuto probabilmente i migliori anni della propria storia recente proprio con il tecnico di Ponte San Giovanni.

LA VITTORIA DELLL'INTERTOTO E LA COPPA UEFA - Un undicesimo, un ottavo e un nono posto in Serie A nelle stagioni dal 2000 al 2003, con vittorie contro squadre blasonate e importanti, prima del triste epilogo della favola con la retrocessione nello spareggio contro la Fiorentina di Mondonico nel 2004: quattro stagioni intense, ricche di momenti da ricordare e di giocatori che poi hanno sfondato nel calcio che conta. Persino nella quarta e ultima stagione di Serse Cosmi, la più sfortunata, il club perugino riuscì a vincere il primo e fin qui unico trofeo dell'UEFA nella storia del Grifone: la Coppa Intertoto, conquistata dal presidente Luciano Gaucci dopo quattro tentativi nell'ultimo lustro, grazie alla vittoria nella finale contro il Wolfsburg con la rete dell'inglese Bothroyd.

L'UOMO DEL FIUME' DI CROZZA, GAUCCI E MATERAZZI - Già, perché i successi del Perugia (foto Andrea Adriani) di quegli anni furono merito dell'"Uomo del fiume", così come è stato soprannominato Cosmi, allenatore carismatico e preparatissimo dal punto di vista tattico, ma anche del poi vituperato presidente Gaucci, che seppe formare una squadra di primo livello, prima di condurre gli umbri al fallimento. Il tecnico fu bravo a imporre il 3-5-2, grazie anche all'aiuto di Marco Materazzi, e a imporre un modello di gioco ben definito. Grazie ai suoi atteggiamenti un po' sopra le righe divenne famoso anche nell'immaginario popolare, tanto da venire imitato in televisione dal comico Maurizio Crozza, insieme al quale arrivò a recitare in una scenetta, impersonando il proprio ipotetico figlio. Vediamo dunque che fine hanno fatto i protagonisti di quelle storiche quattro stagioni:


PORTIERI:

Michele Tardioli: allena il Sansepolcro, formazione toscana militante in Serie D. 

Andrea Mazzantini: preparatore dei portieri attualmente svincolato.

Oscar Cordoba: commentatore televisivo presso Fox Sport.

Zeljko Kalac: preparatore dei portieri degli australiani del Western Sydney Wanderers.

Sebastiano Rossi: preparatore dei portieri attualmente svincolato.


DIFENSORI:

Hilario: è tornato a vivere in Portogallo, dove vive con la famiglia.

Mauro Milanese: amministratore unico della Triestina.

Giovanni Tedesco: allenatore del Floriana, a Malta.

Claudio RIvalta: allenatore dei giovanissimi nazionali del Cesena.

Sean Sogliano: direttore sportivo del Padova.

Ze Maria: tecnico del Tirana, in Albania.

Salvatore Monaco: dirigente sportivo del Perugia.

Marco Di Loreto: allenatore attualmente svincolato.

Marco Materazzi: allenatore attualmente svincolato.

Mirko Pieri: allenatore dei Giovanissimi Elite del Capezzano.

Stefano Lombardi: allenatore della Sacilese.

Rahman Rezaei: assistente allenatore del Tractor Sazi, in Iran.

Fabio Grosso: allenatore attualmente svincolato.

Traianos Dellas: allenatore del Panaitolikos. 

Daniele Daino: allenatore del Riccione, in Prima Categoria.

William Viali: allenatore attualmente svincolato.

Souleymane Diamoutene: gioca nella prima divisione maltese, nel Gzira United.

Giovanni Ignoffo: allenatore della Primavera del Benevento.

Salvatore Fresi: ha realizzato un centro sportivo e una scuola calcio per bambini rientrante nell'Inter GrassRoots Program.

Jamal Alioui: gioca in Marocco, nel Wydad Casablanca.

Domenico Maietta: gioca nell'Empoli


CENTROCAMPISTI:

Manuele Blasi: gioca nella Compagnia Portuale Civitavecchia, in Eccellenza.

Ma Myng Yu: lavora per la federazione calcistica cinese.

Pablo Guinazu: gioca in Brasile, nel Vasco de Gama.

Emiliano Testini: allena il Deruta, nell'Eccellenza umbra.

Davide Baiocco: gioca nel Biancavilla, nell'Eccellenza siciliana.

Fabio Liverani: allena il Lecce..

Gianluca Petrachi: direttore sportivo della Roma.

Roberto Goretti: responsabile dell'area tecnica del Perugia.
Fabio Gatti: collaboratore dell'area tecnica del Bari.

Nicolas Cordova: tecnico del Santiago Wanderers, in Cile.

Massimiliano Fusani: team manager del Sassuolo.

Fabian O'Neill: vive in semipovertà, dopo aver dissipato la fortuna accumulata giocando.

Christian Obodo: gioca nell'Apollon Smyrnis, in Grecia.

Roberto Baronio: allenatore della Primavera del Brescia.

Giovanni Sulcis: si è laureato in chirurgia e medicina.

Luigi Pagliuca: allenatore della Beretti del Livorno.

Guilherme do Prado: gioca nella Luverdense, in Brasile. 

Eusebio Di Francesco: allenatore attualmente svincolato.

Paul Codrea: allenatore attualmente svincolato.

Christian Manfredini: allenatore attualmente svincolato.

Gael Genevier: gioca nell'Albinoleffe, in Lega Pro.

Saadi Gheddafi: prigioniero della milizia islamica in Libia.

Riccardo Cazzola: gioca nell'Alessandria, in Lega Pro.


ATTACCANTI:

Ahn Jung-Hwan: è uno dei presentatori della versione Coreana di Top Gear: Top Gear Korea.

Zisis Vryzas: direttore sportivo del PAOK Salonicco, in Grecia.

Anselmo Robbiati: direttore sportivo del Figline, nell'Eccellenza toscana.

Tommaso Tatti: allenatore attualmente svincolato.

Cristian Bucchi: allenatore attualmente svincolato.

Emiliano Tarana: gioca nel Lentigione, in Eccellenza.

Luca Saudati: responsabile tecnico della scuola calcio e del settore giovanile della società di calcio giovanile F.C.G. Floria 2000 di Firenze.

Fabio Bazzani: allenatore attualmente svincolato.

Emanuele Berrettoni: gioca nel Pordenone, in Serie B.

Zlatan Muslimovic: gioca nel Koper, in Slovenia.

Fabrizio Miccoli:  condannato per estorsione.

Andrea Caracciolo: gioca nella Feralpi Salò, in Serie C.

Nicola Amoruso: dirigente sportivo.

Jay Bothroyd: gioca nel Consadole, in Giappone.

Massimo Margiotta: responsabile del settore giovanile del Verona

Andrea Soncin: gioca nel Montebelluna, in Serie D.

Fabrizio Ravanelli: allenatore attualmente svincolato e commentatore sportivo per Fox.

Dario Hubner: allenatore attualmente svincolato.

Franco Brienza: osservatore del Bari.

Marcelo Zalayeta: dirigente del Penarol, in Uruguay.

Sasa Bjelanovic: attuale responsabile dell'area scouting dell'Hajduk Spalato.


ALLENATORE

Serse Cosmi: è appena tornato al Perugia.


@AleDigio89