Prosegue anche nella stagione 2018-2019 l’appuntamento della nostra rubrica SOS Arbitri con Massimo Chiesa. L'ex arbitro internazionale, in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.com, mette sotto la lente d'ingrandimento i principali casi da moviola di ciascuna giornata di Serie A, gli aspetti positivi (ove vi siano) e assegna i voti agli arbitri del massimo campionato italiano. Di seguito il riepilogo degli episodi contestati nella nona giornata di Serie A:

GLI ERRORI PIÙ GRAVI DEGLI ARBITRI (SENZA L’AUSILIO DEL VAR):

Fiorentina-Cagliari: “Al 12’ della ripresa l’episodio che cambia il match. Barella aggancia il piede di Chiesa nell’area di rigore del Cagliari, l’arbitro Giacomelli lascia proseguire l’azione, ma viene richiamato dal Var”.

Frosinone-Empoli: “All’8’ della ripresa, contatto tra Capezzi e Ciano nell’area di rigore dell’Empoli. L’arbitro Orsato non interviene, ma viene richiamato dal Var”.

VAR SÌ:

Fiorentina-Cagliari: “Dopo aver rivisto l’episodio al monitor, Giacomelli assegna il calcio di rigore per la Fiorentina. Grave errore non vedere il contatto in diretta, era netto”. 

Frosinone-Empoli: “Orsato cambia idea grazie al Var: giusto concedere il rigore al Frosinone. Anche lui, come Giacomelli, avrebbe dovuto vederlo senza l’ausilio della tecnologia”. 

VAR NO

Nessun episodio merita una menzione.

I VOTI AGLI ARBITRI della nona giornata (SENZA L’AUSILIO DEL VAR):

Bologna-Torino: Banti 6,5 (Var Di Bello). “Corretta la valutazione nel finale di gara: Nagy non commette fallo su Izzo, non era calcio di rigore e il Var giustamente non è intervenuto”. 
Chievo-Atalanta: Rocchi 6 (Var Pasqua). “Giusto concedere il rigore per il Chievo nel finale per il contatto tra Gollini e Meggiorini nell’area dell’Atalanta”.
Fiorentina-Cagliari: Giacomelli 5 (Var Aureliano).
Frosinone-Empoli: Orsato 5 (Var Sacchi). "Di Lorenzo intercetta col braccio un passaggio di Campbell, ma il tocco è involontario: giusto non intervenire".
Inter-Milan: Guida 7 (Var Irrati). “Ottima gestione di gara dell’arbitro. Giusto annullare i gol di Icardi e Musacchio, entrambe le segnature sono arrivate da posizione di fuorigioco. Al 18’ l’episodio che più fa discutere del match: durissimo scontro tra Biglia e Nainggolan in mezzo al campo, l’argentino entra male in scivolata, il belga però colpisce la caviglia al rossonero. Giusto ammonire Biglia, ma manca un giallo anche a Nainggolan”.
Juventus-Genoa: La Penna 6,5 (Var Calvarese).  
Parma-Lazio: Fabbri 6 (Var Mazzoleni). “C’è il rigore per la Lazio: Gagliolo stende Berisha”.
Roma-Spal: Pairetto 5,5 (Var Abisso). “Espulsione per Milinkovic-Savic eccessiva, ma anche il portiere stesso ha esagerato. Seconda ammonizione tirata per i capelli, ma il comportamento dell’estremo difensore della Spal è stato troppo plateale”. 
Udinese-Napoli: Mariani 6,5 (Var Chiffi).