Prosegue anche nella stagione 2017-2018 con l’introduzione del VAR l’appuntamento della nostra rubrica SOS arbitri con Massimo Chiesa. L'ex arbitro internazionale, ai microfoni di Calciomercato.com, mette sotto la lente d'ingrandimento i principali casi da moviola di ciascuna giornata di Serie A, gli aspetti positivi (ove vi siano) e dà i voti agli arbitri del massimo campionato. Di seguito il riepilogo degli episodi contestati nella sedicesima giornata di Serie A:

GLI ERRORI PIÙ GRAVI DEGLI ARBITRI (SENZA L’AUSILIO DEL VAR): 

Spal-Verona: “Nel finale di gara, col Verona avanti 2-0, annullato un gol a Floccari per carica su Nicolas. Il portiere, però, non era in possesso del pallone e dunque non c’era la carica”.

VAR SI: 

Nessun episodio da segnalare.

VAR NO: 

Spal-Verona: “Il gol di Floccari era regolare. Azione confusa, prima il portiere non trattiene il pallone e poi lo contende a Paloschi: sulla carambola Nicolas prova a bloccarlo a terra e in contemporanea Floccari lo spinge in rete. Il portiere non era in possesso del pallone e c’era la distanza di gioco tra lui e l’attaccante della Spal: il gol era valido, ma il Var resta in disparte”. 

I VOTI AGLI ARBITRI della sedicesima giornata (SENZA L’AUSILIO DEL VAR):

Juventus-Inter: Valeri 6,5 (Var Irrati). “Partita diretta bene da Valeri, senza sbavature. Benatia colpisce di mano, ma in modo involontario e il braccio compie un movimento congruo rispetto al corpo: giusto non fischiare il calcio di rigore”. 
Milan-Bologna: Guida 6 (Var Orsato). “Zero cartellini, match sempre in controllo”.
Cagliari-Sampdoria: Pasqua 6 (Var Pairetto).
Chievo-Roma: Maresca 6 (Var Massa). “Nella ripresa, cross di Dzeko da fondo campo, Tomovic colpisce col braccio alto il pallone. Sarebbe rigore, ma il pallone sembra aver superato la linea di fondo: resta qualche dubbio, ma è condivisibile la scelta dell’arbitro di assegnare la rimessa da a Sorrentino”. 
Napoli-Fiorentina: Fabbri 6 (Var Damato). 
Sassuolo-Crotone: Manganiello 5,5 (Var Mazzoleni). “Cassata su Ceccherini nel finale di gara: bruttissimo intervento, era da sanzionale col rosso diretto”.
Spal-Verona: Rocchi 5,5 (Var Calvarese). 
Udinese-Benevento: Aureliano 6,5 (Var Mariani).