Calciomercato.com

Chiesa a CM: 'Giua insicuro in Milan-Sassuolo. Mancano due rossi all'Inter? Vi dico come la penso'

Chiesa a CM: 'Giua insicuro in Milan-Sassuolo. Mancano due rossi all'Inter? Vi dico come la penso'

  • Simone Gervasio
Prosegue anche nella stagione 2022-2023 l’appuntamento della nostra rubrica SOS Arbitri con Massimo Chiesa. L'ex arbitro internazionale, in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.com, mette sotto la lente d'ingrandimento i principali casi da moviola di ciascuna giornata di Serie A, gli aspetti positivi (ove vi siano) e assegna i voti agli arbitri del massimo campionato italiano. Di seguito il riepilogo degli episodi della 20a giornata di Serie A.

BOLOGNA – SPEZIA 2-0
Massimi 6
“Niente di particolare da segnalare’  

LECCE – SALERNITANA 1-2
Massa 6
“Gestisce bene, nessun caso particolare”  

EMPOLI – TORINO 2-2
Marcenaro 5,5
“Stiamo parlando di uno degli arbitri più impiegati in questo periodo. Fa bene ma ho qualche dubbio sul contatto su Miranchuk: non lo tocca con i piedi ma il colpo sul busto c’è. Credo che il Torino meritasse un rigore”.

CREMONESE – INTER 1-2
Mariani 7
“Ha fatto una gran bella partita e non era semplice anzi, è stata una gara tesa e lui è stato bravo. Ho un dubbio sulla possibile espulsione di Acerbi. Tecnicamente non sbaglia, c’è Bastoni lì quindi è giusto non espellerlo ma ho anche la sensazione che il difensore dell’Inter non avrebbe preso Okereke lanciato verso la porta. Mi resta questo dubbio. Bene invece sul non rosso a Calhanoglu. È lì che dimostra il suo metro e tutta la sua intelligenza. Sarebbe stata un’espulsione inutile quella data dal fatto che ha sbattuto a terra il pallone dopo essere stato ammonito. Era un rosso sprecato che non avrebbe fatto altro che incasinare ulteriormente la partita”.

ATALANTA – SAMPDORIA 2-0
Doveri 6,5
“Niente di particolare, tiene sempre bene e in pugno la gara”

MILAN – SASSUOLO 2-5
Giua 5
“Non è stato di certo brillante, non ha dato una sensazione di sicurezza. Anzitutto manca un giallo a Rogerio, lui l’ha dato a Rebic, sbagliando. Giusto invece annullare il gol del croato, almeno secondo il regolamento. Io però non sono d’accordo con la regola: per me Obiang la gioca, salta guardando il pallone e lo gioca, non è casuale. Non ha sbagliato, ma credo non si trattasse di una deviazione involontaria ma di una giocata che sana la posizione. Segue il regolamento ma la mia sensazione è che sia da rivedere la regola”.

JUVENTUS – MONZA 0-2
Aureliano 6,5
“Il gol di Milik è correttissimo annullarlo. Certo quando si è 7 cm in fuorigioco o comunque quando sono posizioni impossibili da percepire anche per l’occhio umano ci dovrebbe essere un minimo margine di tolleranza. È la mia opinione ma lui non sbaglia e fa bene ad annullare per fuorigioco di Bremer. Gestisce bene i cartellini, bravo”.

LAZIO – FIORENTINA 1-1
Colombo 6
“Non male la sua partita. Il primo gol di Casale è valido e dal punto di vista disciplinare fa piuttosto bene. Ha fatto discutere la simulazione di Saponara: il tocco c’è ma non è rigore perché lui stramazza al suolo. Fa bene a non dare rigore. Per il resto controlla bene la gara”.

NAPOLI – ROMA 2-1
Orsato 6,5 
“Ha qualche sbavatura (un’ammonizione mancata per Kim) ma fa bene come al solito. La sua stessa presenza è una garanzia. Anche quando sbaglia, i giocatori accettano gli errori, a testimoniare la personalità e l’esperienza di questo arbitro”.

UDINESE-VERONA 1-1
Pairetto 6
“Gara non difficile, la porta a casa”
 

Altre notizie