Commenta per primo
Queste le parole di Eugenio Corini, tecnico del Chievo ai microfoni della Rai, dopo la sconfitta subita con la Juventus: "La Juve è una squadra fortissima, che aveva mille motivazioni dopo il pareggio con il Verona. La squadra ha disputato un primo tempo discreto, nella ripresa abbiamo accorciato e siamo stati vicini al pareggio. Siamo rimasti in gara fino alla fine, con questo spirito e questa voglia possiamo lottare fino alla fine per la salvezza".

Sulla partita col Catania: "Domenica sarà una gara importante, anche se non sarà determinante perché il campionato è ancora lungo".