Commenta per primo
"Abbiamo condotto un buon primo tempo ma gli eurogol della Roma ci hanno tagliato le gambe. Siamo stati battuti da una delle squadre più forti del campionato - ha detto Mimmo Di Carlo -. In effetti se avessimo dovuto giocare per la salvezza qualche attenzione in più l'avremo messa. Il Chievo ha giocato forse con un po' di spensieratezza anche se a tratti anche oggi sono emersi i nostri soliti valori". Di Carlo è da molti indicato come nuovo tecnico della Sampdoria ma pur confermando un incontro con la dirigenza della squadra veronese in settimana spiega che "della Sampdoria non ne so nulla, nessuno mi ha mai contattato. Ciò che importa ora è riuscire a migliorare il Chievo formando una squadra che abbia lo stesso spirito messo in mostra negli ultimi anni".