Giampiero Ventura, allenatore del Chievo, ha parlato in conferenza stampa verso il match col Bologna: "Ero convinto di fare il risultato contro il Sassuolo perché c'erano i presupposti per farlo. Sono sicuro che anche domani, avremo tutte le possibilità di fare bene. Le mie parole, però, valgono zero. Conta solo il campo. La situazione di prima era davvero negativa sotto tutti i fronti e sinceramente non mi aspettavo nemmeno tutte queste difficoltà. Nonostante questo, lo stimolo di misurarsi con i propri limiti è sempre eccitante e non mi spavento mai di niente. La partita di domani, ci dirà solo se il nostro lavoro lo stiamo facendo nel modo migliore, se siamo cresciuti, ma non è un crocevia. Gli infortuni? Ci sono tanti ragazzi di qualità che meritano palcoscenici di un certo calibro. Le assenze pesano, ma non devono essere un'alibi".