Calciomercato.com

Chukwueze, un'altra occasione: se porta agli ottavi il Milan può 'ripagarsi' da solo

Chukwueze, un'altra occasione: se porta agli ottavi il Milan può 'ripagarsi' da solo

  • Federico Targetti
  • 134
Un inizio più difficile rispetto a quello degli altri, quello di Samuel Chukwueze con la maglia del Milan. Parola di Stefano Pioli, tecnico rossonero, che si è detto soddisfatto dell'apporto del nigeriano nella vittoria sulla Fiorentina in campionato. "Ha lavorato spesso largo, contro la Fiorentina invece ha lavorato più dentro per stare nel vivo del gioco". All'inizio del secondo tempo un'occasione con un colpo di testa da centro area, poi tanto movimento per trovare spunti in zona offensiva. Gli infortuni di Leao e Okafor gli spalancano le porte della titolarità anche contro il Borussia Dortmund, in una delle sfide più importanti della prima parte di 2023/24 per il Milan. 

LA CONFERENZA DI PIOLI

RIVINCITA PERSONALE, SU PIU' LIVELLI - Per l'ex Villarreal sarà l'occasione di riscattarsi dopo il gol fallito nella gara d'andata, terminata 0-0 soprattutto per via del suo errore a tu per tu con il portiere, centrato col sinistro sull'uscita. Ma le squadre di Bundesliga evocano anche un bel ricordo: quarti di finale di Champions 2021/22, Chukwueze segna al ritorno in casa del Bayern Monaco ed elimina i bavaresi dopo l'1-0 dell'andata. Il nuovo confronto può aiutare il "Robben nigeriano", come lo chiamano dalle sue parti, a scrivere le prime pagine della sua storia italiana. 

PESO ECONOMICO - Se il Borussia vince, si qualifica, e in quel caso il Milan deve sperare che non faccia lo stesso anche il Psg. Invece portare a casa la gara di domani metterebbe il Diavolo in una posizione di vantaggio verso l'ultima giornata contro il Newcastle, per una qualificazione agli ottavi che, da sola, vale circa 10 milioni di euro. Allo stato attuale delle cose, la vittoria contro il Psg e i pareggi contro Dortmund e Newcastle hanno fruttato quasi 5 milioni di euro, che possono salire a 10 abbondanti con due successi nelle ultime due partite. Considerando tutti gli indotti, le entrate del Milan in caso di passaggio alla fase a eliminazione diretta si avvicinerebbero molto a quei 28 milioni sborsati in estate, parte fissa di 20 più bonus, per il cartellino di Chukwueze. Una motivazione in più per cercare finalmente la scintilla che accenderebbe il suo fuoco. 

Altre notizie