È esploso di gioia l'Etihad Stadium ieri sera, dopo il 2-1 del Manchester City sul Liverpool che ha riaperto la Premier League. Una felicità che ha contagiato tutti gli spettatori, anche uno d'eccezione come Benjamin Mendy, terzino dei Cityzens fuori per infortunio, che ha seguito la gara dagli spalti.

SCAMBIATO PER INVASORE! - Al fischio finale, l'ex Monaco è entrato in campo per festeggiare coi compagni di squadra ed è subito andato ad abbracciare il Kun Aguero. La sua corsa in campo ha messo in allarme gli addetti alla sicurezza dello stadio, che non lo hanno subito riconosciuto e, pensando si trattasse di un invasore, hanno provato a fermarlo, prima di accorgersi dell'errore.