9
Due gli anticipi della nona giornata di Serie A che ci porterà a Roma-Napoli e, udite udite, Inter-Juventus. E' chiaro che si comincerà con marce decisamente più basse ma sempre con partite intense. 

Lo sarà Torino-Genoa perchè all'ultima abbiamo visto due squadre non fermarsi mai. Juric e i suoi battuti solo da Osimhen che ha preso un aliante per andare a fare quel gol, Ballardini e i suoi rincorrere il Sassuolo, che sembrava averla vinta una decina di volte, per agganciarlo sul traguardo. Squadre in condizione, i granata forse di più. Ma dovranno fare il fumo dal naso, le due con le big, Juve e Napoli, le hanno perse anche se sul filo. 

Sampdoria-Spezia è derby ligure perciò nessuna carezza. Nè certezza. Si è giocato cinque volte, tre in amichevole, e mai una che fosse finito under. Si è sempre segnato a rotta di collo. Le ultime delle due contendenti confermano al massimo la tendenza. Pensate che nelle sei più recenti giocate dai doriani si sono segnate ventisei reti, vi sembrano poche?

Arsenal-Aston Villa offre a chi sa prendersi qualche rischio calcolato una gran bella quota per ciò che riguarda la doppia da trasferta. L'Arsenal si è salvato in casa solo all'ultimo soffio con il Crystal Palace. E il Villa è decisamente più forte del Palace. Approfittarne, please.

Osasuna-Granada (Liga) vive sempre o quasi di sprazzi. Nelle sei a noi più vicine solo l'ultima si è chiusa con il gol, le altre cinque hanno partorito dei no-gol scritti sulla pietra. Non è che da quelle parti si era fatto vedere il "principe del corto muso", Allegri?

Anche in Ligue 1 i precedenti ci battono la strada. Tra St.Etienne ed Angers sei degli ultimi sette scontri diretti hanno visto la X alla fine del primo tempo. Ci si riprova. Come barbari
Torino-Genoa gol (quota 1,75)

Sampdoria-Spezia over 2,5 (1,55)

Arsenal-Aston Villa X2 (1,85)

Osasuna-Granada no-gol (1,80)

St.Etienne-Angers X primo tempo (2,10)

La cinquina vale 18,9 volte la posta escluso il bonus