E' uscito dal campo scuotendo la testa, Gigi Di Biagio, nell'amichevole contro l'Austria. Abbiamo fatto vedere poco di tutto, se si esclude la prestazione di Audero. Questa volta arriva la Croazia, squadra pericolosa come un coltello da cucina. Bisognerà inventarsi molto di più per andare a farle male e per non subire gol. Ma questa sembra proprio la partita del "segnano tutte e due", gli azzurri perché non possono che crescere, i croati perché arrivano da venti partite in gol, in trasferta!!!!!

Andiamo alla serata di qualificazione dell'Europeo 2020. Il Portogallo ha tirato 128 calci d'angolo contro l'Ucraina ma si è fermato lì. Contro la Serbia potrebbe essere ancora più difficile. Quattro volte contro, quattro volte è stato gol. Che la musica continui.

Francia-Islanda sembra un'altra gragnuola di colpi. Anche se dall'altra parte del campo non c'è la Moldavia. La Francia sembra nella classica settimana in cui i migliori si divertono a giocare a calcio, basti dare un'occhiata a Pogba. Gli ultimi quattro scontri diretti sono stati un inferno di gol. Combo francese.

Chiudo una divertente quaterna con la combo dell'Ucraina in Lussemburgo. Tre volte si sono affrontate, tre volte i gialli hanno vinto 3-0. Meglio non rischiare con il risultato esatto ma quale sia la strada da imboccare l'abbiamo capita.

I CONSIGLI DEL LUNEDI'

Italia under 21-Croazia under 21 gol (quota 1,67)

Portogallo-Serbia gol (2,08)

Francia-Islanda 1/over 2,5 (1,82)

Lussemburgo-Ucraina 2/over 2,5 (1,88)


La quaterna vale 11,8 volte la posta