26
Scopriamo l'Inter di Antonio Conte e Romelu Lukaku, al primo Monday Night di Serie A. Anche perché non gioca da sola ma contro il neo-promosso Lecce, una delle più belle sorprese calcistiche degli ultimi anni. E quando le squadre non soltanto vincono ma giocano bene, vanno dritte per la loro strada. Popcorn, birrino ghiacciato e piedi sul puff.

Ma qui c'è l'Inter di Suning, cacciabombardiere che apre l'inseguimento a titolo, Juventus e Napoli. Con Barella, Sensi e tutto quello che può venirvi in mente. Tranne Godin, fermo per un acciacco.

Bettisticamente però non c'è molto da inventarsi, si può provare con il classico cippino e un risultato esatto. Mi piaceva l'uno a zero della Juve e l'ho qui consigliato a un nostro amico, chissà che anche questo non si riveli azzeccato. 

L'unica volta che il 3-1 nerazzurro usci' contro i salentini era il sei gennaio del 2004 (dopo il supersonico vantaggio di Bovo in tre minuti ribaltone con gol di Julio Cruz, Cordoba e Vieri).

Forse i doni della Befana possono rivelarsi un segnale.

IL CONSIGLIO DEL LUNEDI'

Inter-Lecce risultato esatto 3-1 (quota 12)