55
Juventus e Lazio tornano in campo. E' vero che il trappolone può esserci sempre ma è anche vero che a questo punto si dovrebbe andare di successo in successo fino allo scontro diretto dello Stadium. Dove la Lazio sarebbe obbligata a vincere, perché i 4 punti sono 4 punti. E non granelli di polvere. 

Trasferte per entrambe, Juve al Ferraris col Genoa e Lazio proprio a Torino. Sarri &Company non hanno convinto tutti nemmeno con il 4-0 al Lecce ma evidentemente si tratta di quelli che non si accontentano mai. In realtà, per dirne una, si è rivisto Gonzalo Higuain in gol. E se mi dite che è poco non ci siamo. Il Genoa è una delle tre - con Lecce e Sampdoria - che dovrebbero giocarsela fino all'ultima giornata. E quindi ogni mezzo punto che cade per terra lo raccoglie. Ma fare la spesa proprio contro la capolista sembra ottimismo all'ennesima. All'andata la Juve vinse una partita pazzesca con il rigore preso e trasformato da Cristiano, al 96! La quota è di poco sotto il 50 per 100 ma è la sua

La Lazio a Torino non dà le stesse certezze. Intanto perché i granata in casa vanno meglio che in trasferta (18 punti contro 14) e poi perché lo dicono anche le reti subite dai ragazzi di Simone Inzaghi dalla ricomparsa (4 in 2 turni, contro Atalanta e Fiorentina). E se Belotti non è uno qualunque, anche qui ci sarà da tremare in difesa. All'andata finì 4 a niente per la Lazio, motivo in più per cercare riscatto. La quota del gol ci sta tutta

Nella Liga c'è un appuntamento classico, Barcellona-Atletico Madrid. In questa stagione non si parla di scontro diretto per il titolo visti gli 11 punti che ci sono di mezzo. Ma i blaugrana, che sono dietro al Real, devono vincerle tutte, anche contro il "mastino" Simeone. Che come al solito presenta una difesa d'acciaio, soltanto 2 gol subiti più della capolista di Zidane. Ma anche il Barcellona quest'anno regala under a piene mani: 5 nelle ultime 7. All'andata fece la differenza un gol di Messi all'86'. E se la partita non si stappa presto, anche qui si soffrirà per i cannonieri.

Più o meno lo stesso all'Arnex Stadium di Brighton dove si giocherà un caposaldo dell'under: Brighton-Manchester United. Perché? Perché la media dei gol visti nelle partite giocate dal Brighton è di 2,42, una delle più "magre" del torneo. E perché fuori casa lo United ha prodotto tre poveri piccoli e solitari over. All'andata fu 3-1 ma si giocava a Old Trafford, non proprio la stessa cosa. 

I CONSIGLI DEL MARTEDI'


Genoa-Juventus 2 (quota 1,48)

Torino-Lazio gol (1,70)

Barcellona-Atletico Madrid under 2,5 (1,77)

Brighton-Manchester United under 2,5 (1,82)



La quaterna vale 8,10 volte la posta