38
E' il festival di Reggio Emilia (o di Bologna) del gol. Quando Sassuolo e Bologna si affrontano bisogna preparare la calcolatrice. Perché ne segnano finché non si sono annoiate. Ventiquattro reti sono poche nelle ultime sei sfide? Media di quattro a partita. Impressionante. L'ultima, per esempio. Si concluse 3-4, si giocava a Bologna. Ma in casa neroverde finora un bel 3-1 e un bel 2-2. Vado di pacca sul gol/over 2,5 ma volendo si potrebbe anche far di più. 

Meno, molto meno in fatto di segnature. Di più in fatto di quota. Sto parlando di Genoa-Verona, zero a zero all'andata. E tanti scambi nella storia. A cominciare da due nomi importanti: quello di Juric, che in Veneto è diventato il tecnico sul trampolino di lancio che è adesso e quello di Miguel Veloso, anche lui dal rossoblù al gialloblù. E che vedremo in campo, finalmente guarito. Ripetizione dello 0-0 oppure 1-1? Non mi pongo di questi problemi e vado sul pareggio liscio

La sorpresa può arrivare dalla Serie B. E sempre di Verona si parla. Ma del Chievo, che riceve il Monza. Appaiate a quota 39 con il Cittadella e dietro il'Empoli capolista. Arrivano entrambe da una sconfitta e questo farebbe pensare a un pareggio per scacciare le ombre. Ma... All'andata il Chievo vinse al Brianteo per 2-1, anche se non era ancora il Monza giusto. Adesso, arrivati i rinforzi a gennaio, credo che i brianzoli di Galliani possano prendersi la rivincita di quel 2-1. Il 2 è per i coraggiosi, chi volesse fare il posapiano potrebbe scegliersi la doppia esterna

PS E Lazio-Sampdoria? Con la storia dei tamponi la lascio andare, temo l'eventuale contraccolpo. E il Bayern che si avvicina.

Sassuolo-Bologna gol/over 2,5 (quota 1,83)

Genoa-Verona X (3,02)

Chievo-Monza 2 (3,03)



Il terno vale 16,7 volte la posta