Commenta per primo
Incredibile partita quella giocata al "Bentegodi" di Verona. Il Chievo chiude la pratica Frosinone con un roboante 5-1. Sono subito i frusinati a portarsi in vantaggio al 5' con Ciofani. L'espulsione di Ajeti al 17' cambia tutto, e il Chievo pareggia con Floro Flores al 36'. Il secondo tempo inizia subito bene per i padroni di casa, e al 46' Pellissier porta in vantaggio i suoi. Da lì i gialloblù dilagano con Rigoni (58'), Sardo (60') e ancora una volta Pellissier (83'). Nel mezzo un'altra espulsione di Chibsah che lascia il Frosinone in nove. 

CHIEVO VERONA

L'attaccante del Chievo, Sergio Pellissier: "Sono davvero contento, sia per la vittoria che per la mia doppietta. Stiamo andando davvero bene, stiamo giocando un campionato splendido. Una vittoria importante aiutata anche dalle due espulsioni, ma questa è frutto del grande lavoro che facciamo settimanalmente".

FROSINONE

L'attaccante del Frosinone, Daniel Ciofani: "Siamo amareggiati. Avevamo iniziato bene portandoci subito in vantaggio e indirizzando la partita sui binari giusti. Non siamo riusciti a mantenere il vantaggio e avere il controllo sulla partita. Peccato. Il Chievo ha dimostrato di essere una squadra in grande forma e dura da battere, anche questa sera lo ha dimostrato".