Commenta per primo

Ancora una incredibile sconfitta interna del Grosseto, superato per 2-1 dal Vicenza. Maremmani padroni per 70 minuti, solo Bremec tiene a galla un Vicenza impalpabile prima di capitolare sul colpo di testa di Delvecchio. Palla al centro e il Grosseto crolla. Pallone in avanti per Tiribocchi, che viene toccato in area da Som: rigore trasformato da Bojinov per l'immediato pareggio. Nel primo minuto di recupero si completa il blitz, con un tocco di Bojinov da distanza ravvicinata mentre la difesa di casa resta a guardare. Nel dopo gara il presidente del Grosseto Camilli annuncia l'intenzione di lasciare il club a fine stagione.

GROSSETO

L'allenatore del Grosseto, Francesco Moriero: 'Sconfitta inspiegabile, abbiamo giocato una grande partita, i ragazzi hanno messo in pratica alla lettera quello che volevo da loro, poi in due episodi dilapidiamo tutto come successo a Castellammare. Non c'è spiegazione. La nostra intenzione resta di continuare a onorare la maglia'.

VICENZA

L'allenatore del Vicenza, Alessandro Dal Canto: 'Risultato di importanza fondamentale dopo una prestazione sottotono. Una gara negativa con sette-otto giocatori in serata no. Il Grosseto ha disputato un grande incontro mettendoci in difficoltà a lungo e non ci sarebbe stato niente da ridire se avessero vinto. Forse ci sono mancate le energie'.