Commenta per primo

Partita pirotecnica al 'Romeo Menti' di Castellammare di Stabia, dove la Juve Stabia cede il passo al Novara dopo la bella vittoria esterna di Vicenza. Partita bella, con gli ospiti che non rinunciano a giocare. È il Novara a passare in vantaggio al 38', quando Seferovic raccoglie un cross di Gonzalez e infila Nocchi di testa. In apertura di ripresa Buzzegoli, da punizione, trova un mani in barriera che Ciampi di Roma sanziona con la massima punizione: dal dischetto Gonzalez non sbaglia e porta il Novara sul doppio vantaggio. La Juve Stabia è ancora viva e al 57' accorcia con Caserta che chiude in rete un ottimo servizio di Verdi. Ma il Novara trova la forza di passare ancora al 69', grazie ad una sfortunata deviazione di Figliomeni nella propria porta, e al 72' con Seferovic, dopo un errato rinvio di Nocchi. All'83' la rete di Bruno che fissa il risultato sul 4-2 finale.

JUVE STABIA

L'attaccante della Juve Stabia, Marco Cellini: 'Nel primo tempo ci siamo abbassati troppo e non siamo riusciti a sfruttare le nostre armi. La partita è stata decisa dagli episodi e da qualche incertezza da parte nostra che avremmo potuto evitare. Il problema non è il modulo ma come lo interpretiamo. Abbiamo costruito poco. Venivamo da una vittoria, da una prestazione importante, e sarebbe stato importante riconfermarsi. Oggi gli episodi sono girati più a favore loro. Il rigore ci ha penalizzato. Ma devo rivederlo per giudicare. E' una battuta d'arresto che deve farci riflettere'.

NOVARA

L'allenatore del Novara, Alfredo Aglietti: 'Abbiamo sofferto un po' sulle fasce ma, al di la di questo, abbiamo subito poco. Quando si viene a giocare qui a Castellammare non è mai facile e pensare di non soffrire in certi momenti della gara è da sciocchi. Mi aspettavo questa disposizione da parte della Juve Stabia, ma oggi ho visto un grande Novara. Fare quattro gol fuori casa non è mai facile. Dopo essere andati in vantaggio non abbiamo corso grossi pericoli. Ho conosciuto Imbriani, è un ragazzo straordinario e gli faccio un grosso in bocca al lupo. Di fronte a certe cose bisogna stare in silenzio e pregare perchè tutto si risolva'.