Calciomercato.com

Come cambia la Salernitana con Liverani: addio difesa a tre, Candreva più centrale. Ma il mercato?

Come cambia la Salernitana con Liverani: addio difesa a tre, Candreva più centrale. Ma il mercato?

  • 5
L'annuncio della Salernitana è arrivato, Fabio Liverani è il nuovo allenatore scelto da Walter Sabatini per provare l'impresa salvezza. Il tecnico nato a Roma, fermo dal 2022 quando è stato esonerato dal Cagliari alla 22esima giornata, è solito utilizzare la difesa a quattro e il centrocampo a tre, variando l'impostazione della fase offensiva in base alle caratteristiche degli interpreti a disposizione. Come si applica questo alla Salernitana? 

TROPPI DIFENSORI - Il mercato era stato condotto in funzione di una difesa a tre, con Pierozzi (pupillo di Inzaghi) braccetto e i vari Pasalidis e Pellegrino presi per dare profondità agli esperti Fazio, Boateng, Gyomber e Manolas, oltre al più giovane Pirola. Sono  8 difensori per tre posti, e già erano tanti, ora pensare di passare a quattro è complicato. Ma atteniamoci comunque al modulo preferito di Liverani. Ipotizziamo, davanti a Ochoa, Zanoli, Manolas, Boateng e Bradaric. A centrocampo spazio alla regia di Bohinen, ai muscoli di Coulibaly e a uno tra Basic e Maggiore, Candreva da trequartista e Dia-Weissman davanti. Le alternative sono rappresentate da Kastanos e Tchaouna sulla trequarti e da seconda punta e da Simy come terminale offensivo. 

Probabile formazione: Ochoa; Zanoli, Manolas, Boateng, Bradaric; Coulibaly, Bohinen, Basic; Candreva; Dia, Weissman. 

Commenti

(5)

Scrivi il tuo commento

Utente Cm 442987
Utente Cm 442987

Bohinen è andato al Genoa. Magari oltre a Coulibaly, Basic e Maggiore potrebbe giocare l'argentin...

Altre notizie