Calciomercato.com

  • Juventus-Lazio, le pagelle di CM: Allegri riparte da Chiesa e Vlahovic, che qualità Cambiaso! Immobile invisibile

    Juventus-Lazio, le pagelle di CM: Allegri riparte da Chiesa e Vlahovic, che qualità Cambiaso! Immobile invisibile

    • Cristiano Corbo, inviato a Torino
    Juventus-Lazio 2-0 (Chiesa 50', Vlahovic 64')

    Perin 6 - Praticamente, non tocca palla. Che è già una notizia, considerati gli ultimi tempi bianconeri.

    Gatti 6 - Senza strafare, mantenendo lo stesso ordine in impostazione.

    Bremer 6.5 - Scontro a uomo su Immobile, che infatti preferisce girare a largo. Nessuna sbavatura.

    Danilo 6 - Gli errorini qua e là, soprattutto in impostazione.

    Cambiaso 7 - Prima di Calafiori, c'era Cambiaso tra le invenzioni di Thiago Motta. Quel filtrante per Chiesa vale una prova schiacciante: giocatori di qualità, questa squadra, ne ha (st 36' Weah s.v.). 

    McKennie 6.5 - Si vede meno in fase offensiva, però la corsa è pulita. Dinamica. Stavolta pure ordinata (st 43' Alcaraz s.v).

    Locatelli 6 - Il pubblico rumoreggia a ogni passaggio all'indietro: così diventa davvero dura. Applauso alla reazione.

    Rabiot 6 - A volte sembra in crescita, a volte totalmente avulso dal gioco. A metà.

    Kostic 6 - Un paio di stop destinati a diventare gif di X. Per il resto, nulla da segnalare (st 43' Alex Sandro s.v.). 

    Chiesa 7.5 - Un primo tempo complicatissimo, poi quel corridoio: il destro è perfetto. E vale un tentativo di rinascita (st 36' Yildiz 6.5: ingresso super) .

    Vlahovic 8 - Anche prima del gol: è il più poetico. Apre spazi sconfinati e rifinisce in maniera perfetta. Top player (st 40' Kean s.v.).

    Allegri 7 - Su quello che sembrava il viale del tramonto, piazza una prestazione di livello. Primo tempo difficile, ma la ripresa dimostra che la squadra è con lui. 


    LAZIO

    Mandas 5.5 - Su Chiesa si allunga quanto può, su Vlahovic non può fare nemmeno quello.

    Patric 5.5 - Le partite della vita sono altre. A dargli una mano è la fase offensiva della Juve nel primo tempo (dal st 1' Casale 5: si becca subito Vlahovic contro, che non ha pietà) 

    Romagnoli 5 - Tenere quei due davanti, oggi, sarebbe stata impresa complicata per tutti. Crolla, alla lunga. E per primo su Chiesa.

    Gila 5 - Salvate il soldato Mario: a destra e sinistra, gli sbucano un po' ovunque (st 36' Hysaj s.v.).

    Marusic 5.5 - La magia del campionato non si ripete: partita decisamente anonima.

    Guendouzi 5.5 - Prova a mettere ordine, nel primo tempo ha spazio, nella ripresa neanche un po'.

    Vecino 5 - Lo salva (più o meno) quel fuorigioco che nega il rigore alla Juventus. Su Cambiaso ha rischiato tantissimo.

    Zaccagni s.v.: neanche un quarto d'ora, nemmeno una sgasata (pt 14' Isaksen 5: poca verve, pochissima sostanza). 

    Felipe Anderson 5 - Osservato speciale, e speciale non lo è stato mai.

    Luis Alberto 5 - La vera magia è stata sbagliare quell'imbucata facile facile, per uno come lui almeno (st 27' Kamada 5.5 - Nessuna forzatura)

    Immobile 5 - Combatte contro i mulini a vento: non ha mai un pallone giocabile (st 27' Castellanos 5.5 - Vedi Immobile, ma con meno tempo a disposizione)

    Tudor 5.5 - Stavolta i valori si vedono tutti, ma non poteva pretendere un doppio colpo così, senza neanche il tempo di rifletterci. 

    Commenti

    (69)

    Scrivi il tuo commento

    Utente vxl 83481
    Utente vxl 83481

    Non si può discutere Allegri ad ogni vittoria e ad ogni sconfitta... Allegri non ha costruito nie...

    • 1
    • 1

    Altre Notizie