Prosegue anche oggi il primo turno di Coppa Italia (32esimi di finale), con quattro match in programma. Nella prima gara, l'Ascoli vince al Penzo di Venezia per 3-2. Vantaggio dei bianconeri con Saric. Raddoppio di Falzerano, prima del rientro dei veneti. Ci pensa Mikaelsson con una doppietta a riportare in pari il match. Il 2-3 finale però arriva con l’autorete di Baudouin che sancisce l’eliminazione del Venezia e il passaggio del turno dell’Ascoli.

Crolla in casa alle 18 anche l'Hellas Verona: al Bentegodi passa 4-1 in rimonta il Bari, trascinato dalla tripletta di Cheddira. Di Lasagna l'iniziale vantaggio degli scaligeri.

In serata, chiusura con due partite. Salernitana-Parma (ore 21) si conclude con il colpo dei ducali all'Arechi, decidono i gol Camara e Mihaila nella ripresa. Alle 21.15 Monza-Salernitana finisce 3-2 con il brivido: brianzoli avanti 2-0 con i rigori di Valoti e Caprari, Haoudi e Kone rimontano nella ripresa ma nel finale Gytkjaer entra e regala al Monza l'accesso ai sedicesimi di finale, con Lucioni che al 93' sfiora il gol del clamoroso 3-3.