Commenta per primo
Trentuno invitati alle nozze di una coppia che nei giorni scorsi si è sposata a Vergato sono in isolamento fiduciario dopo che la sposa è risultata positiva al coronavirus. Il matrimonio con rito civile è stato celebrato in Comune dal vicesindaco del paese dell’Appennino, Stefano Pozzi che racconta a Repubblica: "Durante la cerimonia eravamo tutti a debita distanza, non più di una decina di persone. C’eravamo io, un altro dipendente, gli sposi, i testimoni e, seduti molto più indietro, i genitori".