Calciomercato.com

Cristian Shpendi trascina il Cesena verso la B: in Romagna è nata una stella

Cristian Shpendi trascina il Cesena verso la B: in Romagna è nata una stella

  • Andrea Robertazzi
  • 3
Non chiamatelo più 'l'altro Shpendi', né 'l'altro gemello', né 'il fratello di...'. Cristian Shpendi si è ormai consacrato come uno dei migliori talenti dell'intero panorama calcistico italiano. Al pari, se non addirittura più, del fratello Stiven, che con il trasferimento all'Empoli in Serie A e una stagione da protagonista a Cesena lo scorso anno aveva monopolizzato l'attenzione, gettando ombre - fin troppo immeritate - sul fratello gemello. Ombre che sono state letteralmente spazzate via dall'uragano Cristian, mattatore assoluto della stagione di Serie C, della quale è fino ad ora uno dei migliori giocatori, se non il migliore.

MEGLIO DI STIVEN - I numeri parlano chiarissimo e raccontano la storia di un giocatore totale, in grado di eclissare i risultati - eccellenti - ottenuti da Stiven un anno fa. Cristian, e siamo solo a febbraio, ha già segnato più gol (15, contro i 12 del fratello nell'intera stagione) e servito lo stesso numero di assist (3). Non solo, perché un anno fa i bianconeri di questi tempi dovevano rincorrere la Reggiana, che avrebbe poi vinto il campionato, mentre ora sono in fuga (con addirittura 12 punti di vantaggio sulla seconda) con la strada spianata verso la Serie B. E proprio il bulldozer Cristian ha fatto piazza pulita degli avversari, andando in gol anche domenica contro il Rimini in un derby che ha di fatto sancito la fine virtuale del campionato (complice la sconfitta della Torres). E anche mister Toscano è arrivato a confermare la grandezza Cristian: 'Forse è un po' più completo rispetto a Stiven... un po' più forte'.

FUTURO - Insomma, in Romagna è nata una (di nuovo) una stella. Che il Cesena vorrebbe blindare per renderne l'uomo sul quale costruire il progetto in vista della prossima Serie B. La proprietà americana, d'altronde, è molto ambiziosa e ha sempre dichiarato di voler portare il club ai massimi livelli. Le sirene del mercato sono sempre attive, occhio soprattutto alla Sampdoria, ma al momento il Cesena non vuole sentir parlare di cessione: Shpendi, perché ormai non serve più specificare il nome, deve essere il volto di questo progetto.

Commenti

(3)

Scrivi il tuo commento

Oliviero sparviero
Oliviero sparviero

Dal mare alla montagna, c'è tutta la Romagna..

Altre notizie