142
Cristiano Ronaldo parla per la prima volta pubblicamente dell'accusa di violenza sessuale fatta da Kathryn Mayorga nei suoi confronti. L'attaccante portoghese della Juventus ha dichiarato in un'intervista a Good Morning Britain: "Hanno giocato con la mia dignità e la mia onestà, è dura quando hai una compagna e dei figli. Ero a casa con la mia famiglia a guardare la tv, quando ho sentito certe cose ho cambiato canale perché mi sentivo in imbarazzo". 

CR7 è poi scoppiato in lacrime parlando del padre José Dinis Aveiro, morto nel 2005 all'età di 52 anni per problemi con l'alcol: "La tristezza più grande è sapere che non ha mai visto quello che sono diventato, il numero uno e lui non sa nulla. Non mi ha mai visto ricevere premi. Il resto della mia famiglio ha visto tutto, invece lui niente".