8
Prima convocazione per Hamza Rafia con la prima squadra della Juventus. Andrea Pirlo ha incluso il 21enne tunisino tra i giocatori impegnati a Crotone. Talentuosa mezzapunta, Rafia si sta mettendo in evidenza in questo inizio del campionato di Serie C con la formazione di mister Zauli. Un giocatore che balza poco all'occhio se si guardano solo i freddi numeri: segna poco, in un anno e qualche mese non ha ancora trovato la via del gol in campionato (3 reti però in Coppa Italia di C, di cui una in finale contro la Ternana). Ma se è ormai un punto fermo della 'seconda squadra' bianconera c'è un motivo: è un funambolo imprendibile, come tocca il pallone gli avversari entrano in apprensione, per fermarlo ci vuole un raddoppio sistematico.

IN SINTESI - A concludere l'azione non ci arriva lui, ma grazie a lui le difese si aprono e i compagni hanno vita più facile per andare a realizzare.