Sui social la sua esultanza è diventata presto virale. Uno "Yeah" liberatorio dopo la rete del vantaggio dell’Iran contro il Galles, un urlo di gioia accompagnato dalle lacrime a fine gara. Una commozione, che nasconde un pezzo di vita. Andrea Stramaccioni si è commosso in telecronaca e non lo ha nascosto, anche ripensando al suo passato in Iran, sulla panchina dell’Esteghlal. 



L’ANTEFATTO - L’ex tecnico dell’Inter ha allenato in Iran, trovandosi molto bene e restando legato al Paese e ai suoi tifosi anche dopo un addio burrascoso all'Esteghlal. La separazione, arrivata per inadempienze contrattuali del club, al tempo provocò una rivolta popolare, con centinaia di persone in protesta sotto la sede del ministero dello Sport. Insomma, una storia di sport e di vita. Alla quale Stramaccioni avrà di sicuro ripensato durante la storica telecronaca di oggi.