93
Non è un particolare per il quale giudicare un giocatore. E, infatti, Kylian Mbappé resta il fuoriclasse che è, destinato a dominare la scena per gli anni a venire. Ma è un particolare che sicuramente indirizza il corso degli eventi in una competizione rapida e veloce come Europei e Mondiali. E il talento, infinito, del Paris Saint-Germain e della Francia, ora, entra in una lista di campioni che hanno dovuto fare i conti con il rumore sordo di un rigore sbagliato. 


La Francia è fuori da Euro2020 dopo il rigore, sbagliato, del suo numero 10. Un numero 10 che ricorda quelli del passato, rimasti lì da soli, a 11 metri dalla gloria, mentre gli altri, quelli che hanno vinto, ti esultano praticamente in faccia