59
La Juve crolla di schianto in casa del Chelsea, nella quarta giornata di Champions League, perdendo per 4-0 contro i Campioni d'Europa: ​ko di 4 gol che non avveniva dal 2004 contro la Roma e in Europa dal 2000, contro il Celta Vigo. ​Dai '4, zitti e a casa' di Totti ad Allegri di 'horto muso', in rete impazzano i meme e gli sfottò ai bianconeri e a Massimiliano Allegri.

DALLA ROMA DI TOTTI AL CELTA VIGO E AL WIENER
- La Juventus ha perso una partita ufficiale con un passivo di almeno quattro gol per la prima volta da febbraio 2004, contro la Roma in Serie A (0-4). I bianconeri non perdevano con 4 gol di scarto in Europa dal 2000, quando cedettero per 4-0 contro il Celta Vigo in Coppa Uefa. Se si guarda la Champions League/Coppa dei Campioni, invece, bisogna tornare al 1957, quando persero 7-0 contro il Wiener.​

LE FORMAZIONI - Questa la Juve sconfitta 4-0 dalla Roma, presente anche il vicepresidente odierno, Pavel Nedved: Buffon, Thuram, Legrottaglie, Montero, Zambrotta, Camoranesi (22' st Appiah), Tacchinardi, Conte (13' st Tudor), Nedved, Di Vaio (45' pt Miccoli), Questa invece quella del poker dal Celta: van der Sar; Birindelli (dal 63' Iuliano), Ferrara (dall'80' Tudor), Montero, Mirkovic; Conte, Tacchinardi, Davids, Zambrotta (dal 63' Zidane); Kovacevic, Del Piero. ​