3
L’estate si avvicina e, come ormai capita da un paio di anni, in casa Torino inizia a tenere banco la questione legata al futuro di Andrea Belotti. Il capitano granata resterà o sarà ceduto? Le precedenti certo non mancano, in Italia è la Roma la squadra maggiormente interessata al Gallo mentre in Inghilterra è sempre alto l’interesse da parte del West Ham (club che già a gennaio aveva presentato un’offerta per l’attaccante). Al momento la squadra allenata da Walter Mazzarri è in piena corsa per la qualificazione alla prossima Europa League e, se dovesse riuscire a strappare il pass per la competizione internazionale, trattenere Belotti sarebbe più semplice. E magari Urbano Cairo riuscirà anche ad affiancarli un attaccante di prospettiva, ma che ha già dimostrato il proprio valore, come Patrick Cutrone.

CUTRONE IL SOGNO, PETAGNA L’ALTERNATIVA - Il centravanti del Milan è infatti il grande sogno di mercato del Torino ma riuscire a convincere il club rossonero a cedere il proprio numero 63 a titolo definitivo potrebbe essere molto più complicato del previsto. Urbano Cairo comunque ci proverà ma se non dovesse farcela ad ottenere il sì dal Milan, potrebbe allora virare su Andrea Petagna. Il centravanti della Spal ha qualche anno in più rispetto a Cutrone ma è ancora giovane (compierà 24 anni a giugno) in questa stagione a Ferrara sta dimostrando di saper anche segnare con continuità: sono già undici le sue reti in campionato a cui se ne aggiunge una in campionato. 

FALQUE RESTA, ZAZA IN FORSE - Chi potrebbe invece lasciare il Torino è Simone Zaza, soprattutto se la qualificazione all’Europa League non dovesse arrivare: in questa stagione l’attaccante ex Sassuolo e Valencia sta faticando a trovare spazio e, senza una coppa internazionale da giocare, gli spazi in granata per lui potrebbero essere ridotti anche nel prossimo futuro. Tra i giocatori offensivi in forza al Torino l’unico certo di restare è Iago Falque, che nel capoluogo piemontese ha trovato una seconda cosa e nella squadra granata l’ambiente ideale per mettere in mostra tutte le sue qualità.