53
L'incontro informale che c'è stato fra Walter Sabatini e Jorge Mendes, a Milano in occasione della presentazione del nuovo libro di Chantal Borgonovo per la fondazione Borgonovo, ha portato all'apertura di nuove idee di mercato per l'Inter in vista della sessione di gennaio. Il club nerazzurro è alla ricerca di occasioni e fra queste è emerso il nome del centrocampista del Barcellona, Andrè Gomes.

IN CERCA DI RISCATTO - Mai schierato titolare da Valverde in questa stagione, il portoghese classe '93 ha all'attivo soltanto scampoli di partita con soli 110 minuti disputati in 5 gare fra campionato e Champions League. Nell'anno del Mondiale sta perdendo spazio e condizione e, nonostante la chiamata arrivata ancora una volta da parte del ct Fernando Santos, è forte la voglia di trovare più spazio con un cambio di maglia a gennaio.

L'INTER IN POLE - Secondo quanto riportato da OK Diario in Spagna, il suo agente, Jorge Mendes ha sondato il terreno con quasi tutti i club di fascia alta a livello europeo non trovando però disponibilità. Chi non ha chiuso la porta è stata invece l'Inter che si è detta disposta a provare a trattare Gomes con il Barcellona sulla base di un prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a non più di 20 milioni. Una cifra ad oggi ritenuta troppo bassa dal club catalano che lo ha pagato 35 milioni soltanto un'estate fa. Le parti saranno nuovamente in contatto, ma il lavoro di Mendes potrà giocare un ruolo determinante per concludere l'affare.