Commenta per primo
Stando a quanto riportato da qualche operatore di mercato (tempo fa anche La Repubblica aveva proposto questa ipotesi), la Fiorentina sarebbe sulle tracce di Paolo De Ceglie, l'esterno della Juventus che rientrerebbe nell'affare Vargas: la società bianconera ha infatti chiesto l'esterno peruviano. L'offerta? 15 milioni più De Ceglie e con la possibilità di parlare di Giovinco. LA SCHEDA - Paolo De Ceglie, nato il 17 settembre 1986, ha sempre giocato nella Juventus, ad eccezione di una parentesi nel Siena. Nella stagione appena conclusa ha collezionato 25 presenze in campionato (1494' giocati), una in Champions (33'), 3 in Europa League (320') e 2 in Coppa Italia (185'). Nelle stagioni precedenti a Torino, De Ceglie ha disputato 34 presenze, realizzando un gol (quando la Juve era in B, momento in cui è esploso De Ceglie). Come detto, il giocatore vanta anche una stagione a Siena con 2 gol in 29 presenze. Ha esordito in serie A il 26 agosto 2007, con la maglia dell'Italia Under 21 vanta 16 presenze. LE PAROLE DI PALLAVICINO - Violanews.com ha contattato il suo procuratore, Carlo Pallavicino, he ha smentito ogni tipo di trattativa: “Questa notizia – ha detto – l'ho appresa dai giornali, sinceramente non sapevo niente. Paolo è bravo, questa non è certo una novità ma non è stato richiesto dalla Fiorentina”.