Calciomercato.com

  • De Rossi ha trasformato la Roma, col gioco. Milan, il peggior Leao di sempre e Pioli sbaglia con Chukwueze

    De Rossi ha trasformato la Roma, col gioco. Milan, il peggior Leao di sempre e Pioli sbaglia con Chukwueze

    • Sandro Sabatini
      Sandro Sabatini
    L’Atalanta si regala una notte storica, anzi leggendaria. E di fatto regala al calcio italiano un posto in più nella prossima Champions. Anche questa è una notizia positiva, ma secondaria per la Roma che brilla di luce propria e non riflessa. A San Siro contro il Milan, dove era sembrata vecchia e stanca l’ultima apparizione di Mourinho sul palcoscenico del campionato, i giallorossi si godono una notte di gioia e di gioco.



    Daniele De Rossi ha trasformato questa squadra con la tecnica di Dybala, la leadership di Pellegrini, la prepotenza fisica di Mancini e la duttilità di El Shaarawy, che cambiando fascia, fa cambiare faccia a tutto il Milan, lì a sinistra, dove Theo si spegne subito e Leao nemmeno si mette in moto. Mai. Il portoghese gioca la peggior partita della sua storia rossonera. E così i quarti di Europa league si trasformano in una delusione paragonabile ai derby persi l’anno scorso in Champions.

    Non è giusto giudicare Pioli solo per questo, ma “anche” per questo sì. Inevitabile, come sottolineare che l’uomo più in forma dell’ultimo mese: Chukwueze ha giocato appena dodici minuti. Errore grave. Peraltro, non l’unico.

    Altre Notizie