3

Ci siamo, la diatriba è di nuovo accesa, come la console, a riposo per l'estate ma prontissima a settembre. PES o FIFA? Due partiti politici che non possono trovare un accordo, nessun contratto da stipulare per arrivare a un compromesso, nessuno da fare fuori: o stai con PES o stai con FIFA. O sei dalla parte di chi per anni, soprattutto con le prime console, ha dettato legge, oppure con chi negli ultimi anni ha dominato. Due titoli da urlo, top player del mondo dei videogame calcistici. Ma gli altri? 

I 10 PEGGIORI - Oggi, 12 settembre, VideoGamesDay, il primo Angolo del Nerd della stagione è dedicato ai peggiori videogame calcistici. Non ci sono PES e Fifa, come non ci sono gli antenati International Super Star Soccer e Winning Eleven, immortali con cui giocare sempre col sorriso e con quel brivido che sa di passato. E allora chi c'è?

QUANTI TOP PLAYER! - C'è il Fenomeno. Sì, il Fenomeno, Ronaldo, uno dei più forti di sempre: il suo Ronaldo V Football è dimenticabile. Così come i due videogiochi di Beckham: David Beckham Soccer e Go Go Bekham, una sorta di pokemon in salsa calcistica; così come Michael Owen's WLS Soccer, così come... Chris Kamara's Street Soccer, sedicesimo nella classifica dei peggiori giocatori ad aver mai giocato in Premier League.. Singoli che hanno toppato. E poi c'è l'esperimento Libero Grande: potevi scegliere un solo giocatore da utilizzare. Incompreso, forse, visto che poi quell'idea è stata sviluppata soprattutto da FIFA. Che resta al top, come PES. Ah, sì, c'è Red Card, dove fare fallo era il compito supremo. E sì, potevi farlo con dei Delfini. Sì, delfini. O Matador. O Gorilla. O Samurai. O la Swat. O i Seals. O i Pinguini. Infine, This Is Football. Ricordate quando la presentazione prima dell'inizio del gioco era tutto? Ecco, quella di This Is Football...

@AngeTaglieri88