5

Eccolo, il lunedì che ti cambia il mercato. Finalmente. Vucinic all'Inter e Guarin alla Juve. Boom. Che i nerazzurri cercassero una punta e avessero Mirko nel mirino, non era un mistero. Hanno provato in prestito, ma niente. Hanno cercato di vendere Guarin o Ranocchia a parte, ma niente nemmeno questo. Anche se sul difensore c'è ancora il Borussia Dortmund, offerta in arrivo. E allora il lampo è venuto alla Juve: se volete Vucinic, allora dateci Guarin. Uno che a Torino doveva già andare ai tempi in  cui Caceres fu preferito perché c'era solo un posto libero da extracomunitario. L'Inter ci ha pensato una notte, poi questa mattina ha detto si'. Chiedendo un conguaglio che adesso le parti stanno definendo in un incontro milanese ancora segreto. Nel frattempo il montenegrino ha già salutato i compagni a Vinovo è svuotato l'armadietto, mentre l'agente di Guarin aspetta l'ultimo segnale prima di far partire il suo assistito per Torino, già programmate le visite mediche. Avanti mercato, è un lunedì da paura


Gianluca Di Marzio (giornalista Sky Sport)