L'allenatore della Dinamo Kiev, Aljaksandr Khatskevich​, è intervenuto nella conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Lazio negli ottavi di finale di Europa League: "Dopo la partita di Roma dobbiamo pensare di potercela giocare con qualunque avversario. Andata? Il primo gol è stato frutto di una manovra molto veloce della Lazio. Il secondo è arrivato su un nostro errore, che non dovremo ripetere. Roma-Shakhtar? Non l'ho vista, quindi non posso dire cosa sia mancato allo Shakhtar per passare il turno. Noi ci stiamo preparando per dimostrare quello che sappiamo fare contro la Lazio, una squadra molto forte. Giocheremo per noi, per la città di Kiev e per tutti coloro che difendono questi colori. Inzaghi? Ho molto rispetto per lui. Forse abbiamo qualcosa in comune essendo cresciuti nei nostri rispettivi club passando per le giovanili. Lazio e Dinamo si erano già affrontate in passato, ma io purtroppo non c'ero. Vogliamo fare l'impossibile domani. Felipe Anderson? Così come Immobile, è un giocatore forte. Ci hanno causato entrambi grandi preoccupazioni nella gara di Roma, dovremo stare attenti".