3
Il futuro del calcio in tv si gioca ora. E infatti, come riporta Ansa.it, è cominciato in mattinata l'incontro tra i vertici della Lega Serie A e Mediapro, con il gruppo cinese-spagnolo che ha messo sul tavolo l'offerta per acquistare i diritti tv della Serie A. 

Il presidente della Lega Serie A, Gaetano Miccichè, e l'amministratore delegato, Luigi De Siervo, sono partiti ieri per Barcellona, mentre oggi hanno dato via al vertice: è il primo di una serie di incontri, con l'assemblea a fine mese che è il termine ultimo per decidere sull'offerta da un minimo da 1,150 miliardi a stagione (a cui vanno sommati 55 milioni per i diritti d'autore e 78 milioni per i costi di produzione) per i diritti tv del triennio 2012/24.