104
È stato uno dei tormentoni del mercato estivo, terminato con l’addio al Milan e l’approdo al PSG dei campioni in cerca della definitiva consacrazione, ma le voci sul futuro di Gianluigi Donnarumma non sono destinate a spengersi. Una titolarità non certa, contrastata dalla rivalità con Keylor Navas, hanno fatto venir fuori i primi malumori da parte dell’MVP dell’ultimo Europeo e del suo agente Mino Raiola, con la Juventus, penalizzata da un avvio non all’altezza di Szczesny, pronta ad inserirsi nella trattativa. Ecco allora che gli esperti aprono alla possibilità bianconera per il numero uno azzurro, riempito di applausi all’Allianz Stadium in occasione di Italia-Belgio, con un ritorno in Italia del portiere entro la prossima sessione estiva di calciomercato, in quota - come riporta Agipronews - a 4,50. Una possibilità non da escludere visti anche i rapporti dell’agente con il club bianconero. Dovesse continuare l’alternanza voluta da Pochettino, infatti, Donnarumma potrebbe rivedere le sue priorità scegliendo un ritorno in Italia dopo appena una stagione all’estero in una società come la Juventus che garantirebbe al portiere la possibilità di competere per grandi traguardi pur rimanendo in patria.