11
Paulo Dybala a fare il tifo in tribuna per Gonzalo Higuain: una scena che non appartiene più da tempo alle vicende di casa Juve e del campionato italiano. E' passato ormai un anno dall'addio del Pipita per iniziare una nuova avventura professionale e umana negli Stati Uniti e nell'MLS, con la maglia dell'Inter Miami. Con lui l'altro ex bianconero Blaise Matuidi, in campo nella partita di ieri contro Orlando City e risolta da un gran gol di Luis Nani, meteora con la maglia della Lazio. Una partita spettacolare, condita dalla presenza di Dybala, dell'ex Moise Kean e del romanista Pastore, attualmente in vacanza in Florida sugli spalti.

A sostenere e a gioire soprattutto per il loro connazionale Higuain che, subentrando dalla panchina, con una bella conclusione dalla distanza aveva portato avanti i suoi. Una rete festeggiata con la "Dybala mask", mimando la celebre esultanza della Joya dopo ogni gol con la maglia della Juventus addosso. E intanto prosegue il suo periodo di riatletizzazione presso "The Foot Doctor Sports", in attesa di fare ritorno a Torino per mettersi nuovamente agli ordini di Massimiliano Allegri e della formazione bianconero.