279
Nubi sul futuro di Paulo Dybala, ora più che mai. Lo sguardo di sfida dopo il gol all'Udinese e le parole al termine dell'incontro hanno confermato come la situazione tra l'attaccante argentino e la Juventus sia tesa. Al centro di tutto il rinnovo, un tormentone che ancora non vede la fine nonostante a ottobre fosse stata raggiunto un accordo per il prolungamento fino al 2026, con ingaggio da 8 milioni più 2 di bonus a stagione: poi i rinvii, le stilettate di Arrivabene e l'ultima risposta della Joya. E ora?

LE OPZIONI - Febbraio e marzo saranno i mesi più caldi per il futuro di Dybala, come lui stesso ha annunciato sarà in quel periodo che torneranno nel vivo le discussioni con la Juve per il rinnovo. Intanto il suo nome torna ad agitare il mercato, anche quello italiano: l'Inter resta alla finestra, con Marotta che non ha chiuso all'ipotesi ("Dico che quando un giocatore della caratura di Dybala si avvicina a uno svincolo è normale che venga accostato a questo o quel club"). E attenzione anche all'estero con il PSG e il Tottenham di Conte in agguato.

Tante scelte a disposizione per Dybala: rinnovo con la Juve, Inter o estero, qual è quella giusta per l'argentino? Partecipa al sondaggio di Calciomercato.com.