"Lo aiuteremo a sentirsi bene e a mostrare le sue qualita' con noi". Unai Emery, allenatore dell'Arsenal, 'coccola' Mesut Ozil, che nei giorni scorsi ha dato addio alla nazionale tedesca accusando di razzismo la Federazione (Dfb) e lamentandosi degli attacchi subiti per l'ormai famosa foto con Erdogan. "Mesut ha il rispetto di tutti qui, vogliamo tutti aiutarlo a sentirsi come se fosse a casa, come se fosse in famiglia - ha assicurato il tecnico spagnolo - Sono sicuro che farà una grande stagione con noi: ha esperienza, qualità e grande mentalità".