Commenta per primo
Kristjan Asllani è uno dei nuovi talenti dell'Empoli, che ben sta figurando in questa Serie A. Il regista ha parlato ai canali ufficiali del club dopo il ko contro l'Inter: "Abbiamo fatto una mezz’ora incredibile, poi però è venuta fuori la squadra più forte del campionato. Peccato, abbiamo espresso il nostro gioco partendo dal basso però poi gli episodi sono andati in favore per loro. Il mister ci chiede di non aver paura, siamo stati bravissimi proponendo il nostro gioco però sappiamo farlo. Gol a San Siro? Sono contento, gioco da tredici anni con questa maglia e giocare in Serie A, segnare e salvarsi è una cosa bellissima. La salvezza è il nostro scudetto e l’abbiamo conquistato con tre giornate di anticipo". Il gol a suggellare il momento, proprio in quel San Siro dove giocano le due squadre che se lo contendono: Milan e Inter. E Andreazzoli? L'ha lanciato e ha le idee chiare: è già pronto per il salto.