13
Luca Grotteschi, responsabile sanitario dell'Empoli, prima del match contro il Napoli ha spiegato la situazione legata ai cinque tesserati fermati dall'ASL di Napoli in albergo, nel corso della sua intervista ai microfoni di Rai Sport: "E' stata una vigilia tumultuosa. Abbiamo ricevuto stanotte la notizia che sul volo di ritorno c'era una persona positiva. Fino ad oggi all'ora di pranzo non abbiamo saputo i nomi dei contatti stretti, ossia vicini al positivo. Noi abbiamo fatto più tamponi del solito, un giro ulteriore stamani una volta saputa la notizia, sia per sicurezza nostra che per quella delle persone che ci circondano. Tutti i componenti della squadra sono negativi, ma l'indicazione dell'ASL di Napoli è stata quella di tenere in albergo comunque i contatti stretti, ossia le persone che erano seduti vicini alla persona positiva".