114
Adis Junuzovic, storico amico e membro dell'entourage di Miralem Pjanic (anche se in passato ci sono stati diversi screzi ndr.) è stato intervistato dal quotidiano catalano Sport per commentare i rumors sul possibile approdo al Barcellona che lo sta trattando con la Juventus.

SOGNA IL BARCELLONA - “Giocare nel Barcellona è sempre stato un sogno per Mire. L’interesse del Barcellona non mi sorprende. Non dovrei raccontarlo, però giocare nel Barcellona è sempre stato un sogno per lui. Non si perde una partita del Barcellona perché è innamorato del suo meraviglioso stile di gioco e della filosofia del club. Mire ha il livello tale da poter giocare in ogni club del pianeta”.

PUO' GIOCARE OVUNQUE - "In Italia ha fatto un grande percorso e ora è cosciente di poter giocare nei migliori club d’Europa. È in leader della Nazionale e in Serie A ha vinto tutto, dimostrando e confermando il suo enorme talento stagione dopo stagione. 
IL REAL - “Gli è sempre piaciuto il Real? Non è così, l’unica verità è che a Pjanic piaceva Zinedine Zidane come calciatore. La verità è solo questa. A livello calcistico Mire adora il Barcellona e su questo non c’è alcun dubbio".

DARA' TUTTO PER LA JUVE - "Come ha reagito Pjanic all’interesse del Barcellona? Non è un problema, non importa quello che succederà. So che Miralem sarà un professionista al 100% durante tutto il tempo in cui resterà alla Juventus. Oggi non so se deciderà di cambiare squadra quest’estate, dico la verità, ma ho la certezza che finché Pjanic giocherà per la Juve darà tutto per vincere qualche titolo con i bianconeri e per continuare a trionfare assieme ai suoi grandiosi compagni di squadra”.