Commenta per primo

 

Claudio Ranieri e André Villas-Boas, accomunati dal medesimo destino: l'esonero dopo la sconfitta col Napoli.
 
Ma questa volta il tecnico testaccino sembra possa anticipare i tempi e battere il portoghese. Per i bookmaker salterà prima il portoghese, ma una cosa è certa: per entrambi il campionato va male e in Champions devono ribaltare la sconfitts dell'andata. 
 
Un testa a testa del quale poco si vantano, ma che sia il preludio ad un cambio generazionale sulla panchina dell'Inter? Villas Boas, che già aveva fatto parte dello staff di Mourinho, è stato spesso additato quale possibile nuovo tecnico dell'Inter, ma ora c'è Ranieri e la società, per prima cosa, dovrà decidere cosa fare di lui. L'opzione più semplice sembra essere quella dei traghettatori Figo-Baresi: in attesa di un giovane condottiero (AVB) o di un navigato allenatore (Capello).