Commenta per primo
Con Oliboli la prima gioia della stagione nel competitivo di Fifa (vittoria allo European Qualifier), ma i Mkers non si accontentano e scrivono la storia: si qualificano al Six Invitational, primo team italiano a conquistare la partecipazione al più importante torneo della scena mondiale del celebre gioco Tom Clancy's Rainbow Six Siege. La squadra composta dai cinque ragazzi italiani Alessio 'Aqui' Aquilano, Sasha 'Sasha' Michelizzi, Luigi 'Gemini' Ferrigno, Lorenzo 'Lollo' Massuccio e Pietro 'Scatto' Scattolin, guidati dall'allenatore ed ex gamer vincitore di tutto Matteo 'Torok' Bellotti, hanno battuto team internazionali molto quotati come Navi, Team Secret, Chaos, Rogue e Tempra, questi ultimi battuti in finale. Trionfo e gioia per i Mkers, che andranno ora ad affrontare i migliori team del mondo nel primo Six Invitational organizzato in Europa (senza pubblico per restrizioni Covid), con un montepremi di 3 milioni di dollari: un orgoglio per il movimento esportivo italiano.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da

2
fibonacci
837 192
3
MaiB
525 258
4
Taribo82
477 347
6
10
Lorenzo
198 151
11
ricm
196 22
12
13
atomy
188 70
15
AndreaA
184 77
18
19
cx71
172 26
20
TheOni
171 163
Commenta per primo