Commenta per primo
Prosegue il ricco programma del calcio internazionale e Calciomercato.com seguirà come sempre, insieme a voi, le dirette più avvincenti dei principali campionati europei. Alle 12.00 scende in campo la LIGA spagnola, con il match tra Getafe e Malaga: gli andalusi vengono sconfitti per 1-0, i padroni di casa ringraziano il gol di Michel, espulso Weligton per il Malaga, che la scorsa settimana si era beccato con Messi.  Alle 17 è la volta di Deportivo La Coruna-Almeria 0-1 (Edgar Antonio Mendez al 90'), mentre alle 19 il Valencia dello scatenato Paco Alcacer fa visita alla Real Sociedad: finisce 1-1, con i gol di Gil per gli ospiti e Canales per i padroni di casa. Con questo pareggio, il Valencia appaia l'Atletico Madrid al secondo posto in classifica, a -2 dal Barcellona capolista. Chiude il programma alle 21 la sfida tra Cordoba ed Espanyol, che termina 0-0.

Dalle 14, in campo anche la LIGUE 1 con il Bordeaux di Willy Sagnol che batte il Rennes all'ultimo secondo e conquista la vetta provvisoria della classifica: reti di Khazri e Toure, pareggio momentaneo di Habibou. Alle 17 in campo Lens-Caen 0-0 e il  Lione, che pareggia per 1-1 sul campo del Nantes (al vantaggio degli ospiti con Kone replica Veretout su rigore). Chiude alle 21 la capolista Marsiglia del Loco Bielsa, che batte per 2-1 il Saint-Etienne, grazie alle reti di Imbula Wanga e Payet, di fronte ai quali non basta il gol segnato per gli ospiti da Brison. 

In BUNDESLIGA, si parte alle 15.30 con Augsburg-Hertha Berlino 1-0 (decide Verhaegh su rigore), e si chiude alle 17.30, con l'Amburgo del nuovo tecnico Zinnbauuer che perde in casa per 2-1 contro l'Eintracht Francoforte, che si impone con i gol di Seferovic e Piazon, inframezzati dal momentaneo pareggio di Nicolai Muller. 

La PREMIER LEAGUE propone invece un unico match, la sfida delle 17 tra West Bromwich Albion e Burnley: vincono i padroni di casa per 4-0, con i gol di Dawson, Berahino (doppietta) e Dorrans.

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA SESTA GIORNATA DI PREMIER LEAGUE


CLICCA QUI PER SEGUIRE L'OTTAVA GIORNATA DI LIGUE 1

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA SESTA GIORNATA DI BUNDESLIGA
CLICCA QUI PER SEGUIRE LA SESTA GIORNATA DI LIGA


LE PARTITE DEL VENERDI E DEL SABATO - Alle 13.45 scatta la sesta giornata di PREMIER LEAGUE e si parte subito con l'atteso derby del Merseyside tra Liverpool ed Everton. I Reds vengono beffati al 92' dal missile da fuori area di Jagielka, che consente ai Toffies di uscire da Anfield con un punto dopo la pennellata di Gerrard su punizione. Buona gara per Balotelli, che sull'1-0 colpisce una clamorosa traversa. Alle 16 la capolista Chelsea non sbaglia contro l'Aston Villa: 3-0, con gol di Oscar, del solito Diego Costa e di Willian. Il Manchester City di Pellegrini batte 4-2 fuori casa l'Hull City: vantaggio di due reti grazie a Dzeko e Aguero, pareggio dei Tigers con l'autorete di Mangala e il rigore della Joya Hernandez, reti decisive ancora di Dzeko e dell'immortale Lampard. Il Manchester United dimentica l'incredibile sconfitta col Leicester nella gara casalinga col West Ham: vittoria sofferta per 2-1, gol di Rooney e van Persie per i Red Devils, con il capitano espulso al 59' per un brutto fallo. Sunderland-Swansea termina a reti bianche, il Southampton vince 2-1 con il QPR grazie ad una rete di Graziano Pellè, il Crystal Palace sconfigge 2-0 il Leicester di Cambiasso. Alle 18.30 è ancora tempo di derby, con la sfida dell'Emirates tra Arsenal e Tottenham che termina 1-1: vantaggio degli ospiti con Chadli, pareggio Gunners con Oxlade-Chamberlain. 

In BUNDESLIGA, dopo il deludente 0-0 nell'anticipo del venerdì tra Mainz e Hoffenheim, oggi di scena le big: il Bayern Monaco espugna Colonia, grazie alla rete di Goetze e all'autogol di Halfar, il Bayer Leverkusen non va oltre allo 0-0 a Friburgo, mentre il Borussia Dortmund di Immobile (non una grande prestazione la sua, sostituito al 57') perde il derby della Ruhr contro lo Schalke 04: decidono le reti di Matip e Choupo-Moting, inutile il gol di Aubameyang per i gialloneri. Sconfitta casalinga contro il Borussia Moenchengladbach per la matricola Paderborn, reduce dallo 0-4 dell'Allianz Arena: decidono Raffael ed Hermann. Lo Stoccarda vince 1-0 contro l'Hannover grazie a Schwaab. Nella gara delle 18.30 il Wolfsburg sconfigge per 2-1 il Werder Brema, grazie a Rodriguez e Olic. 

Dalle 14, in campo anche la LIGUE 1. Il Monaco di Jardim viene sconfitto in casa dal Nizza, che ringrazia il gol di Eduardo ed espugna il Principato: inizio di stagione non all'altezza per i monegaschi. Alle 17 il PSG di Blanc, senza Ibrahimovic e Lavezzi, infortunati, delude ancora, non andando oltre l'1-1 sul campo del Tolosa: vantaggio dei padroni di casa con Ben Yedder, pari del giovane Bahebeck.  Alle 20 il Lille batte il Bastia 1-0 grazie al solito Origi, mentre il Montpellier ha la meglio sul Guingamp con i gol di Camara e Montano. Vittorie anche per il Metz contro il Reims e per l'Evian TG in casa del Lorient.

Per la LIGA, Elche e Celta Vigo hanno inaugurato la sesta giornata: successo importante (1-0) dei galiziani col solito Nolito che porta i suoi a -1 dalla testa della classifica. Real Madrid, Atletico Madrid e Barcellona scendono in campo oggi: gli uomini di Ancelotti (18 reti nelle ultime 3 partite tra campionato e Champions) vincono 2-0 a Villarreal con Modric e il solito CR7. Il Barcellona stravince al Camp Nou contro il Granada: 6-0 con tripletta di Neymar, doppietta di Messi e gol di Rakitic. Alle 20 i ragazzi dell'Atletico Madrid di Simeone schiantano  il Siviglia capoclassifica, vincendo 4-0: Koke, Niguez, Garcia e Jimenez i marcatori, messaggio ben chiaro alla Juventus prossima avversaria. Nelle partite delle 22, l'Athletic Bilbao non va oltre lo 0-0 contro la matricola Eibar, mentre il Rayo Vallecano espugna per 2-0 il campo del Levante, grazie alla doppietta dell'ex Atletico Madrid Leo Baptistao.