6
Sarà una lunga domenica in giro per l'Europa da vivere su calciomercato.com. Si parte come sempre dalla LIGA che apre la giornata con il lunch match tra Malaga e Deportivo La Coruna: finisce 1-1 (Amrabat e Riera), punto che serve poco agli ospiti ai fini della lotta per non retrocedere. Stesso obiettivo per Almeria ed Eibar, con i padroni di casa che vincono 2-0 grazie ai gol di Bifouma e Verza, e si mettono momentaneamente al riparo dalla zona calda. Alle 19 il Siviglia, prossimo avversario della Fiorentina nella semifinale di Europa League, batte 2-0 il Rayo Vallecano grazie a Iborra e Carrico e si issa momentaneamente al quarto posto, che vale un posto in Champions League. Chiude la giornata il Real Madrid che al Balaidos soffre per un tempo contro il Celta Vigo ma riesce ad ottenere la vittoria per 4-2 che mantiene invariato il distacco di due punti dal Barcellona capolista. Decisiva la doppietta del Chicharito Hernandez (3 gol nelle ultime due partite) che insieme al gol di James e Kroos (colpito duro al ginocchio nel finale) replica alle reti di Nolito e Santi Mina.

Tre partite in programma in LIGUE 1: in Francia la giornata si apre con il successo di misura del Saint-Etienne, che alle 14 supera 1-0 il Montpellier grazie al gol di Gradel e agguanta il Marsiglia al quarto posto. Il Monaco, eliminato in settimana dalla Juventus, non sbaglia a Lens e difende il terzo posto: finisce 0-3, con i gol di Ferreira-Carrasco, Martial e Bernardo Silva. Alle 21 il Lione si impone 4-2 in trasferta a Reims e resta a contatto con il Paris Saint Germain in vetta alla classifica. Tolisso, Njie e l'autogol di Catalfred si aggiungono alla rete numero 26 in stagione di Lacazette che diventa il miglior marcatore stagionale di sempre dell'OL.

In PREMIER LEAGUE due le sfide, alle 14.30 il Manchester United perde a Goodison Park contro l'Everton e viene superato dal Manchester City: decidono le reti di McCarthy, Stones e Mirallas. Alle 17 il big match, il derby di Londra tra Arsenal e Chelsea, che termina 0-0 (LEGGI QUI). In BUNDESLIGA il Paderborn (Vrancic, Stoppelkamp) pareggia 2-2 in casa contro il Werder Brema (Selke, Hajrovic): un punto che non serve a nessuno, in una partita che metteva in palio punti importanti per la salvezza e per l'Europa. Alle 17.30 nella sfida dal sapore di Champions League tra Borussia Moenchengladbach e Wolfsburg la spuntano i primi, grazie alla rete allo scadere di Kruse, che li porta a meno 4 dal secondo posto. Bayern Monaco campione, in seguito a questo risultato (LEGGI  QUI)

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA 34A GIORNATA DI PREMIER LEAGUE

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA 30A GIORNATA DI BUNDESLIGA


CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA LA 34A GIORNATA DI LIGUE 1

CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA LA 33A GIORNATA DI LIGA