95
Il Belgio non si ferma e fa bottino pieno ai gironi di Euro 2020: 2-0 alla Finlandia nell'ultima giornata, i Diavoli Rossi blindano il primo posto del gruppo B e relegano i finlandesi al terzo posto (3 punti), scavalcati dalla Danimarca che batte la Russia e si prende il secondo posto. Agli ottavi il Belgio affronterà così una delle quattro migliori terze, in caso di superamento del turno, ai quarti troverà la vincente tra Italia e Ucraina.

LA PARTITA - Primo tempo equilibrato tra la squadra di Kanerva e quella di Martinez, che si affida all'esperienza di Hazard-Lukaku-De Bruyne e all'esuberanza di Trossard e Doku: proprio quest'ultimo è tra i più vivaci e scalda i guantoni di Hradecky. Nella ripresa il muro finlandese inizia a sgretolarsi e nell'ultima mezz'ora succede tutto. Hazard spreca una buona occasione, poi Lukaku al 66' sblocca l'incontro su assist di De Bruyne ma il gol viene annullato dal VAR per fuorigioco. E' solo il preludio al vantaggio, che arriva al 74': colpo di testa di Vermaelen su calcio d'angolo di De Bruyne, il pallone sbatte sul palo e rimbalza sulla mano di Hradecky, che non riesce a evitare l'autorete. E all'81', il Belgio la chiude con il solito Lukaku: difesa del pallone in area e girata nell'angolo basso per il terzo gol in questo Europeo. Finisce così, il Belgio chiude il girone primo a punteggio pieno e ora attende di scoprire chi affronterà agli ottavi.

A FINE PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE L'APPROFONDIMENTO DI ALBERTO POLVEROSI PER 100ESIMO MINUTO!​