252
Francia-Germania è il piatto forte della quinta giornata di partite di Euro 2020. All'Allianz Arena di Monaco di Baviera, i campioni del mondo in carica si impongono di misura (1-0) grazie alla sfortunata autorete di Hummels al 20', innescata dal cross di Hernandez dopo un'apertura sontuosa di Pogba. Les Bleus salgono così in vetta al girone G in compagnia del Portogallo e nel prossimo turno, contro l'Ungheria, hanno la possibilità di mettere le mani sulla qualificazione agli ottavi.

Una gara di grande personalità e sagacia quella dei ragazzi di Deschamps che, una volta in vantaggio, gestiscono senza rischiare praticamente mai la reazione dei tedeschi e in contropiede si rendono più volte pericolosi, trovando anche il raddoppio prima con Mbappé e poi con Benzema, ma in entrambi i casi le reti vengono annullate per una posizione di fuorigioco di partenza. I tentativi della Germania di rientrare in partita sono poco convinti e i cambi, tardivi, nel finale di Low non incidono. Condannati per la prima volta alla sconfitta nella gara d'esordio agli Europei, i campioni del mondo del 2014 sono costretti ad inseguire e la prossima sfida contro il Portogallo di Ronaldo è già il più classico degli ultimi appelli.