11
La Roma ha già il pass per la fase finale dell'Europa League da prima della classe: con la vittoria contro lo Young Boys ha evitato sorprese e si è piazzata bene in vista del sorteggio. Il Milan, invece è già passato ma non come primo: c'è ancora speranza, però, per i rossoneri. Come? La squadra di Pioli, che andrà a Praga ad affrontare lo Sparta, già eliminato, è a meno uno dal Lille, con gli scontri diretti a sfavore: Hauge e compagni devono per forza vincere (il pareggio non basta) e sperare che i francesi non vincano a Glasgow contro il Celtic. 

IL NAPOLI - Discorso diverso per il Napoli, che non è ancora qualificato dopo il pareggio contro l'AZ Alkmaar. Sempre primo in classifica, a più 2 dalla Real Sociedad, si gioca tutto all'ultima giornata. Ma andiamo con ordine: passa se non perde contro gli spagnoli; passa se perde ma l'AZ non vince contro il Rijeka. Per qualificarsi da prima, invece, queste sono le combinazioni: vince, ed è sicura, oppure pareggia con la Real Sociedad e allo stesso tempo l'AZ Alkmaar non vince coi croati. Ma se dovesse perdere con gli olandesi vincenti contro il Rijeka ultimo, la squadra di Gattuso verrebbe eliminata. Tutto possibile, nel bene o nel male, per gli azzurri.