Calciomercato.com

  • Fabbian esplode a Bologna, l’Inter può ricomprarlo nel 2025. Ma cosa accade se le big si presentano questa estate?

    Fabbian esplode a Bologna, l’Inter può ricomprarlo nel 2025. Ma cosa accade se le big si presentano questa estate?

    • Pasquale Guarro
    Come al solito Giovanni Sartori ci ha visto lungo, ma anche Ausilio e Baccin non scherzano per niente. Così la scorsa estate il Bologna ha chiesto ai nerazzurri Giovanni Fabbian a titolo definitivo, centrocampista classe 2003 che l’anno prima si era distinto con la maglia della Reggina in Serie B, realizzando 8 gol e 1 assist. Numeri che hanno avvicinato diversi club, tra cui l’Udinese, che lo aveva inserito nell’affare Samardzic, poi saltato per noti motivi. A quel punto è nata la nuova opportunità con il Bologna, nel merito dell’affare che ha portato Arnautovic a Milano. Sartori ha voluto fortemente Giovanni Fabbian e da viale della Liberazione hanno accordato il trasferimento, ma solo dietro precise condizioni. 

    LA FORMULA - Il Bologna ha messo le mani su Fabbian, l’Inter, però, ha preteso e ottenuto il diritto di recompra esercitabile nel primo giorno della sessione estiva di mercato (ovvero il luglio ) del 2025, versando 12 milioni di euro nelle casse dei felsinei. Ma cosa accadrebbe se nell’estate del 2024 qualcuno presentasse un’offerta irrinunciabile ai gialloblù? Una domanda che in molti si sono posti, ma la risposta è netta: prima di luglio 2025, il Bologna non può vendere Fabbian per nessuna cifra. Potranno farlo solo dal 2 luglio 2025 in poi’ se l’Inter non avrà fatto valere l’opzione di recompra. 

    LA SCELTA GIUSTA - Operazione che spiega come spesso nel calcio i giudizi vengano emessi un po’ troppo velocemente. Quella di Fabbian al Bologna era stata un’operazione parecchio criticata dai tifosi nerazzurri questa estate, ma con il senno di poi si può affermare che invece l’Inter ha fatto la cosa giusta, mandando il calciatore a giocare e crescere sotto la guida di un allenatore di prim’ordine come Thiago Motta, potendo poi riportare il calciatore a casa a prezzi contenuti, quando a quel punto, continuando su questa strada, potrà valere molto di più. L’Inter osserva con molta attenzione la crescita di Giovanni Fabbian. 

    Altre Notizie